Ministero per i beni e le attività culturali

Menu
Sei in: Home / Attività / Fundraising

Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione

Uliveto storico

Le Grotte di Catullo sono un’area archeologica che custodisce i resti di quella che fu una maestosa villa romana, costruita a cavallo tra il I secolo a.C. e il I secolo d.C.

Edificata sull’estremità della penisola di Sirmione, la villa deve il suo nome di “grotte” perché le rovine apparivano a cronisti e viaggiatori come caverne. Il riferimento a Catullo, invece, è legato ai celebri versi con cui il poeta, di origini veronesi, descrisse Sirmione.

Oggi la villa è meta del grande pubblico: circa 285.000 visitatori nel 2017 la tengono tra i trenta musei più visitati d’Italia.

Il sito Artbonus raccoglie tutti gli interventi che è possibile sostenere in Lombardia, fra i quali anche il progetto delle Grotte di Catullo.